Invito alla partecipazione al Concorso internazionale di traduzione "Il premio Susanna Roth"

18. 12. 2020 31. 03. 2022 Online Evento

I Centri cechi e il Centro letterario ceco, la sezione della Biblioteca regionale della Moravia a Brno, annunciano la settima edizione del concorso internazionale di traduzione "Il premio Susanna Roth” per la migliore traduzione dell'opera prosaica dell'autore ceco contemporaneo, destinato ai traduttori stranieri dalla lingua ceca sotto 40 anni.

7° EDIZIONE DEL CONCORSO 

L'obiettivo del concorso è il continuo supporto dei giovani traduttori nella lingua ceca, nonché il sostegno e la diffusione della letteratura ceca all'estero

Non è possibile accettare traduzioni del testo già pubblicate. Nel caso in cui tale traduzione sia stata presentata da un partecipante, egli riconosce che il suo lavoro non sarà giudicato e valutato come una traduzione concorrenziale. 

Il partecipante non ha diritto al rimborso di eventuali spese da lui sostenute in relazione al concorso, al suo cambiamento o cancellazione.

• Territori partecipanti

La sesta edizione della competizione sarà annunciata nei seguenti territori: Bulgaria, Francia, Croazia, Italia, Giappone, Lituania, Ungheria, Polonia, Austria, Russia, Macedonia del Nord, Slovacchia, Ucraina e Gran Bretagna.

• Testo da tradurre

La giuria dei Centri cechi e Centro letterario ceco di quest'anno ha scelto il libro di Lenka Elbe "Uranova" (pubblicato da Argo, 2020).

Il testo concorrenziale da tradurre è: dalla pagina 39 (dal paragrafo cominciando con la frase Po deseti minutách cestyfino alla pagina 55 (fino a Ale to teď ještě nevěděl.) comprendente circa 15 pagine standard.⁣

• Premio

Visita di più giorni della Repubblica Ceca collegata alla partecipazione attiva al seminario specializzato con un programma di accompagnamento.

• Condizioni di partecipazione

Il partecipante presenterà la traduzione concorrenziale del testo di Lenka Elbe "Uranova" (pagine 39 - 55) nella forma elettronica all’e-mail [email protected]

Oltre alla traduzione il partecipante fornirà anche il suo curriculum vitae di massimo 1000 caratteri (spazi inclusi) nella lingua ceca, una fotografia attuale (incl. il nome dell'autore della foto) in qualità di stampa e l'autocertificazione che dichiara la paternità della traduzione presentata.

Inviando i suddetti documenti, dati e fotografie il partecipante acconsente al loro utilizzo per il concorso e per la sua mediatizzazione, ovvero la pubblicazione sui siti web o attraverso la stampa, nel caso di vittoria all'interno del territorio.

• Scadenze

  • Scadenza per le traduzioni: 31 marzo 2021
  • Pubblicazione dei risultati: 15 maggio 2021
  • Residenza dei traduttori premiati nella Repubblica Ceca: estate 2021

• Contatto

Centro Ceco Milano: [email protected]

Lenka Elbe (1979)

È è nata a Louny, una città storica nel nord-ovest dell‘allora Cecoslovacchia. Ha studiato giornalismo e comunicazione di massa presso la Facoltà di Scienze Sociali dell’Università Carolina a Praga. Dopo un breve periodo come giornalista, ha iniziato a lavorare come copywriter in pubblicità e occasionalmente come sceneggiatrice televisiva. La sua narrativa spesso combina il reale e il fantastico; influenzata da Franz Kafka, Umberto Eco e Haruki Murakami, Lenka Elbe esplora il tema della libertà e la lotta senza fine contro le correnti oscure che tentano di distruggerla. Oltre alla scrittura, si occupa anche di grafica e fotografia. Vive a Praga.

Ecco la sinossi del libro: 

Il protagonista di questa storia è l'inglese Henry Robotham, la cui fidanzata Angela è scomparsa nell'agosto del 1968 in Cecoslovacchia senza lasciare traccia, come inghiottita dalla Terra, mentre cercava i suoi antenati cechi a Jáchymov. Trent'anni dopo, ascoltando il consiglio del suo terapeuta, Henry torna in questa famosa città mineraria, conosciuta anche per orribili crimini politici, per affrontare il trauma che ha gravato sulla sua anima per tre decenni e sconfiggerlo una volta per tutte. La sua compagna nevrotica Suzanne lo accompagna nel suo viaggio. Al loro arrivo nella città Henry e Suzanne trovano sistemazione all'albergo Skłodowska, una struttura termale che prende il nome da Maria Salomea Skłodowska, più conosciuta come Marie Curie. Con l'arrivo della coppia nell’albergo, dove lavora Estela Hans, carismatico e peculiare medico, entriamo in un esperimento narrativo con elementi di fantasia, horror e assurdo. Insieme ad Henry iniziamo a scavare nel profondo del passato oscuro, scoprendo una delle tante forme del male.   

Partner dell'evento

Informazioni sull'evento

  • Titolo: Invito alla partecipazione al Concorso internazionale di traduzione "Il premio Susanna Roth"
  • Data: 18. 12. 2020 31. 03. 2022
  • Indirizzo: Online Evento

Eventi simili