Česká centra, Czech Centres

Česká centra / Czech centres - logo

Program

10/mar/2017 - 19/mar/2017

Grandi film di Miloš Forman a Bergamo film meeting

Grande regista ceco Miloš Forman festeggia quest’anno il suo 85o compleanno. In questa occasione alla 35a edizione del Bergamo Film Meeting si terrà dall’11 al 19 marzo 2019 una grande retrospettiva dei film di Forman accompagnata dalla mostra composta dai costumi originali dai suoi film Amadeus e Valmont. L'obiettivo della retrospettiva è quello di presentare la sua opera dal periodo della Cecoslovacchia e il suo lavoro in complesso.

 

La 35a edizione di Bergamo Film Meeting, riconosciuto sia a livello nazionale che internazionale, si svolgerà dall’11 al 19 marzo 2019 e offrirà un programma denso e variegato che conferma l’incessante lavoro di ricerca del Festival per mettere a confronto le tendenze più innovative del cinema contemporaneo con gli stili, i generi e gli autori del passato. Omaggi, retrospettive e restauri di grandi classici fanno da contrappunto ai film dei “nuovi autori”. Festival indaga la cinematografia del continente, tra passato e presente, offrendo spunti, sollecitazioni, focus, novità e riletture. Per nove giorni, con oltre 140 film, tra corti e lungometraggi, Bergamo Film Meeting di quest’anno sarà il crocevia del cinema internazionale, proponendo ospiti, incontri, eventi speciali, mostre, workshop, masterclass, laboratori e percorsi di visione per le scuole e numerose iniziative.

Miloš Forman (18 febbraio 1932), tra quelli ormai molto noti e riconosciuti registi del mondo, faceva parte della cosiddetta Nová Vlna (Nuova onda), un eccezionale laboratorio sperimentale e luogo decisivo per la fioritura del cinema cecoslovacco degli anni ’60. Poco prima dell’invasione della Cecoslovacchia si trasferisce negli Stati Uniti, dove dopo l’insuccesso del suo primo film il regista presenta film Qualcuno volò sul nido del cucolo, con il quale vince i 5 Oscar più importanti: miglior film, regia, protagonista maschile e femminile, sceneggiatura. Forman diventa una celebrità e dirige tanti film, tra quali Amadeus, che racconta il tormentato rapporto di Mozart con Antonio Salieri e che vince 8 Oscar, uno di cui anche per i costumi. In Italia è riconosciuta soprattutto la sua proiezione dei film vincitori del premio Oscar e i suoi film nati negli Stati Uniti.

PROGRAMMA

Venerdì 10 marzo, ore 21.00, Teatro G. Donizetti
Amadeus – Director’s Cut, USA – Francia, 1984, 180’

Sabato 11 marzo, ore 15.00 ca., Auditorium di Piazza Libertà
Film inizia a seguire la proiezione del film corto di circa 5’
Taking Off, USA, 1971, 89’

Sabato 11 marzo, ore 22.30, Cinema San Marco Multisala
Visions of Eight. Ciò chel l’occhio non vede
di Miloš Forman, Kon Ichikawa, Claude Lelouch, Jurij Ozerov, Arthur Penn, Michael Pfleghar
USA, Repubblica Federale Tedesca, 1973, 110´

Domenica 12 marzo, ore 11.45, Auditorium di Piazza Libertà
Hoří, má panenko! (Al fuoco, pompieri!), Repubblica Ceca – Italia, 1967, 71‘

Lunedì 13 marzo, ore 9.00, Auditorium di Piazza Libertà
Goya’s Ghost (L’ultimo inquisitore), USA – Spagna, 2006, 110´

Martedì 14 marzo, ore 9.00, Auditorium di Piazza Libertà
Ragtime, USA, 1981, 149’

Martedì 14 marzo, ore 14.00 ca., Auditorium di Piazza Libertà
Film inizia a seguire la proiezione dei film precedenti
Dobře placená procházka (Una passeggiata ben pagata), Cecoslovacchia, 1966, 73’

Martedì 14 marzo, ore 15.00, Cinema San Marco Multisala
Dobře placená procházka (Una passeggiata ben pagata), Cecoslovacchia, 1966, 73’

Martedì 14 marzo, ore 22.30 ca., Auditorium di Piazza Libertà
Inizio della proiezione a seguire la presentazione in sala con Leo Ortolani
The People vs. Larry Flynt, USA, 1996, 124’

Giovedì 16 marzo, ore 18.00 ca., Auditorium di Piazza Libertà
Konkurs (Il Concorso), Cecoslovacchia, 1964, 80’

Giovedì 16 marzo, ore 22.15, Auditorium di Piazza Libertà
Man on the Moon, USA – Gran Bretagna - Germania – Giappone, 1999, 114’

Venerdì 17 marzo, ore 17.00, Auditorium di Piazza Libertà
Nedostaje mi Sonja Henie (Mi manca Sonia Henie), Jugoslavia, 1971, 20‘

Venerdì 17 marzo, ore 17.20 ca., Auditorium di Piazza Libertà
Film inizia a seguire della proiezione del film precedente
Lásky jedné plavovlásky (Gli amori di una bionda), Cecoslovacchia, 1965, 85’

Sabato 18 marzo, ore 11.30, Auditorium di Piazza Libertà
Hair, USA, 1979, 121’

Sabato 18 marzo, ore 15.00, Auditorium di Piazza Libertà
Černý Petr (L’asso di picche), Cecoslovacchia, 1964, 86‘

Sabato 18 marzo, ore 20.30, Cinema San Marco Multisala
Taking Off, USA, 1971, 89‘

Sabato 18 marzo, ore 22.15 ca., Auditorium di Piazza Libertà
Film inizia a seguire la cerimonia di premiazione dalle ore 22.15
One Flew Over the Cuckoo’s Nest (Qualcuno volò sul nido del cucolo)
USA – Repubblica Federale Tedesca, 1975, 129‘

Domenica 19 marzo, ore 21.00 ca., Auditorium di Piazza Libertà
Film inizia a seguire la proiezione del film precedente  
Valmont, USA – Francia, 1989, 135‘ 

Sito ufficiale del Festival: www.bergamofilmmeeting.it

 

 

Luogo di svolgimento:
Bergamo
Data

Da: 10/mar/2017
A: 19/mar/2017

Organizzatore principale:

Istituto Culturale Ceco è co-organizzatore dell´evento


Ricordare l´evento
L´evento non può essere ricordato perche è già cominciato