Česká centra, Czech Centres

Česká centra / Czech centres - logo

Program

05/giu/2015 - 31/lug/2015

La mostra "Natura Viva - Viva la natura" invita Milano a fondersi con la natura

Dal 5 giugno al 31 luglio 2015 il Centro Ceco di Milano ospita una mostra che "celebra la natura e la sua forza nell’oceano della città". La mostra è organizzata dal Centro Ceco di Milano in collaborazione con la galleria Go-Green-Art e le curatrici Barbara Gerny e Michaela Brachtlová. I giovani artisti cechi, che hanno preparato la mostra, si ispirano sia al tema dell´EXPO, attualmente in corso a Milano, sia al bisogno di rappresentare come il pensiero ambientale si rifletta nell'arte contemporanea. Tra gli oggetti esposti ci saranno le opere di Kateřina Michálková, Ondřej Bílek, Linda Čihařová, Petr Zinke, Jaroslava Kadlecová e Šárka Klimešová. L‘inaugurazione della mostra si terrà il 4 giugno 2015, dalle ore 19:00, presso la galleria del Centro Ceco a Milano.

La forma finale dell’esposizione è stata progettata specificamente per l’edificio del Centro Ceco di Milano, al quale si sono ispirati gli artisti. Insieme con le loro opere, il Centro Ceco si "fonderà" con la natura. L’umanità affronta la natura da sempre. Da migliaia di anni l´uomo ha modificato gli spazi naturali a proprio beneficio. Tuttavia questo processo non può essere infinito. Ogni giorno leggiamo notizie sullo stato preoccupante dell'ambiente: riduzione della foresta pluviale, estinzioni di specie in risposta al riscaldamento del clima, miliardi di particelle di plastica negli oceani. L’uomo ha causato tutto questo durante la sua esistenza, breve rispetto ai milioni di anni della natura. L´umanità sta evolvendo a scapito del proprio ambiente e solo negli ultimi anni ha iniziato a capire che, al contrario, è parte integrante di esso.

Da un lato distruggiamo la natura, dall'altro la risparmiamo. Con questo processo rischiamo di estinguerci entrambi. Le parole chiave dell´esposizione sono arte, natura ed ecologia. L´obiettivo degli artisti è quello di rivelare la potenza e la vulnerabilità della natura e di raccontare la capacità dell´ecosistema di rigenerarsi, invitando allo stesso tempo i visitatori ad "ascoltare la fusione di uomo e natura in armonia".

 

Kateřina Michálková (*1990) esplora la rappresentazione di città e natura, rimodellando il paesaggio e l'ambiente urbano. I suoi oggetti rispondono allo specifico ambiente della galleria, dove sono installati. Spesso lo spazio della galleria diventa parte del paesaggio stesso. Lo spettatore partecipa attivamente all´opera ed è coinvolto nel processo creativo.

Ondřej Bílek (*1988) si concentra sull’interpretazione realistica dei motivi animali, che sono presi dalle situazioni ambientali. Cerca di trovare il dialogo, una comunicazione diversa da quella verbale. L‘autore vuole sottolineare la vulnerabilità e la fragilità delle relazioni nella natura attraverso animali morti o privi di pelo. La rappresentazione assolutamente realistica fornisce allo spettatore una relazione intima "uomo-animale". La grandezza e la potenza del corpo animale, la sua posizione, lasciano molte domande senza risposta. L´animale esposto diventa un dito alzato, un punto esclamativo.

Linda Čihařová (*1982) esplora i fragili rapporti tra l'uomo e la natura. Il sentimento di solidarietà e il desiderio di vivere in armonia con gli ecosistemi è in contraddizione con la nostra vita in un ambiente urbano. L’uomo si allontana dalla natura, ma continua a desiderarla.

Jaroslava Kadlecová (*1987) è impegnata sul tema del riciclo. Usa materiali in plastica, spesso scarti derivanti per esempio dalla produzione di giocattoli.

Šárka Klimešová (*1989) ha preparato una fittizia area di lavoro con l´installazione di campioni d´argilla e fotografie della cava da cui sono stati prelevati. Il suo lavoro rappresenta un approccio sistematico all’esplorazione e all'uso razionale delle risorse fornite dalla natura.

Petr Zinke (*1966) pensa al riflesso della natura nella nostra mente e alla negazione degli stereotipi sulla percezione dello spazio. Lo spazio della civiltà è basato sugli angoli retti, a differenza della natura, in cui lo spazio si chiude con l'orizzonte.

 

Luogo di svolgimento:

Via G.B. Morgagni 20
20129 Milano
Italia

Data

Da: 05/giu/2015
A: 31/lug/2015

Organizzatore principale:

Istituto Culturale Ceco è co-organizzatore dell´evento


Ricordare l´evento
L´evento non può essere ricordato perche è già cominciato