Česká centra, Czech Centres

Česká centra / Czech centres - logo

Program

06/nov/2014 - 07/nov/2014

Petr Hruška presenta le sue poesie per la prima volta a Milano

In occasione della prima traduzione italiana delle opere complete di Petr Hruška e del Premio Ciampi attribuitogli dalla casa editrice italiana Valigie Rosse, il poeta ceco e Premio di Stato per la Letteratura della Repubblica Ceca Petr Hruška presenterà personalmente una lettura di sue poesie a Milano e a Livorno. La presentazione della nuova edizione italiana e la lettura di poesie che accompagnerà l'evento avverranno presso il Centro Ceco a Milano, in via G.B. Morgagni 20 (MM1 Lima), giovedì 6 novembre alle ore 18.30.

La premiazione di Petr Hruška con il Premio Ciampi è invece prevista per il giorno successivo, venerdì 7 novembre, a Livorno.

La casa editrice Valigie Rosse è conosciuta principalmente per i suoi premi letterari. Il Premio Ciampi è diviso in due sezioni e prevede ogni anno la pubblicazione di due libri: una plaquette inedita di un poeta italiano e un'antologia o raccolta caratterizzante di un poeta straniero. Quest'ultima prevede che il premio venga assegnato ad autori che non siano mai stati tradotti in italiano. Le poesie di Petr Hruška si snodano con un potente piglio affabulatorio che sa raggrumarsi in suggestive sintesi liriche, come pure mimare il parlatottìo delle città contemporanee, con l'irrespirabile inquinamento dei luoghi comuni e di una gremita solitudine. Con una sorta di delicata crudezza di accenti e di dettagli, Hruška non di rado ricorderà ai lettori l'impeto disarmato di certe immagini di Piero Ciampi, come – restando in termini di lampadari – «il testicolo della nuda lampadina al soffitto»; anche per questo si aggiudica il primo Premio Ciampi a un autore ceco.

"La poesia deve eccitare, stupire, sorprendere, per rompere le soddisfazioni estetiche esistenti e crearne di nuove".

Così dice Petr Hruska (Ostrava, Repubblica Ceca, 1964), autore di sei libri di poesia, storico della letteratura e docente universitario presso l'Accademia delle Scienze di Praga, dove si occupa di letteratura ceca del Novecento e soprattutto di poesia, tema sul quale ha tenuto vari corsi in diverse

Università ceche. Negli anni Ottanta ha studiato Ingegneria al Politecnico di Ostrava; solo dopo la «Rivoluzione di Velluto» del 1989 ha potuto dedicarsi agli studi letterari. È autore di numerose raccolte di poesia, l'ultima delle quali, Darmata, ha ottenuto nel 2013 il Premio dello Stato per la letteratura. Ha pubblicato testi di storia e critica letteraria e una monografia sul poeta ceco Karel Šiktanc. Scrive su vari giornali ed occasionalmente sceneggiature per il teatro. È membro del consiglio di redazione della rivista Host. I suoi versi di tanto in tanto sono musicati e sono stati tradotti in tedesco, polacco e sloveno.

La presentazione è organizzata con il sostegno del Ministero della cultura della Repubblica Ceca.  

 

Luogo di svolgimento:
Livorno/ Milano
Data

Da: 06/nov/2014
A: 07/nov/2014

Organizzatore principale:

Istituto Culturale Ceco è co-organizzatore dell´evento


Ricordare l´evento
L´evento non può essere ricordato perche è già cominciato