Česká centra, Czech Centres

Česká centra / Czech centres - logo

Program

16/gen/2015 00.00 - 22/gen/2015 00.00

Grande partecipazione del film ceco al Trieste Film Festival

Dal 16 al 22 gennaio 2015 si svolgerà Il Trieste Film Festival, l'iniziativa più importante dell'Associazione Alpe Adria Cinema. Durante la sua 26° edizione saranno presentati film cechi in varie sezioni e concorsi: “Margheritine” di Věra Chytilová, " La via d´uscita” di Petr Václav (Concorso Lungometraggi) o “La magica voce di una ribella" di Olga Sommerová, e lo straordinario film “In silenzio” di Zdeněk Jiráský (Sezione TriesteFF Arthouse).

Le Margheritine (Sedmikrásky), omaggio a Vera Chytilová ad un anno dalla scomparsa, è un film che tratta di due adolescenti annoiate dalla vita che vagano con il solo scopo di divertirsi e giocare con gli uomini, mettendo in atto gesti di stravagante ribellione, che le portano a essere cacciate dai locali e inseguite dalla polizia. Il culmine della sarabanda delle due irriverenti guastafeste coincide con un elegante banchetto, al quale le ragazze si autoinvitano solo per ingaggiare una battaglia a colpi di cibo.

In programma il venerdì 16 gennaio ore 15.30 - sala Tripcovich. 

La via d´uscita (Cesta ven), un film diretto da Petr Václav, tratta dei genitori Zaneta e David. Sono entrambi di etnia rom e hanno una figlia. I due aspirano a una vita normale, lontana dalla miseria, ma a causa dei pregiudizi razziali trovano mille ostacoli alla piena integrazione in una società che sembra approvare e garantire una sorta di apartheid.

In programma il lunedì 19 gennaio ore 14.00 – sala Tripcovich.

La magica voce di una ribella (Magický hlas rebelky) è un documento di Olga Sommerová su Marta Kubišová, cantante, firmataria e portavoce di Charta 77, e sulla sua resistenza contro il regime comunista.

In programma il martedì 20 gennaio ore 18.15 – teatro Miela.

In silenzio (V tichu) di Zdeněk Jiráský un racconto cinematografico sul destino di alcuni famosi musicisti ebrei con l'arrivo del nazismo. Film visivamente molto potente, racconta una storia spietata del pianista Karol Elbert, del compositore e direttore Arthur Chitz, del pianista Edith Kraus, della prima ballerina Alice Flacchova e della compagnia vocale Comedian Harmonists. 

In programma il sabato 17 gennaio ore 18.15 – teatro Miela.

Terroristi di velluto (Sametoví teroristi). Tre uomini che si sono impegnati nella resistenza armata contro il regime comunista in Cecoslovacchia.Tre uomini che volevano diventare degli eroi. Presentato ai festival di Karlovy Vary e di Berlino, nella Sezione Forum. Sceneggiatura: Pavol Pekarčík, Ivan Ostrochovský, Peter Kerekes. 

In programma il lunedí 19 gennaio  ore 16.00 - sala Tripcovich. 

 


 

 

 

Luogo di svolgimento:
Trieste, Teatro Verde, Teatro Miela
Data

Da: 16/gen/2015 00.00
A: 22/gen/2015 00.00

Organizzatore principale:

Istituto Culturale Ceco è co-organizzatore dell´evento


Ricordare l´evento
L´evento non può essere ricordato perche è già cominciato