Česká centra, Czech Centres

Česká centra / Czech centres - logo

Program

02/ott/2008 00.00 - 00.00

Concerto del duo Kamil Doležal e Hanuš Bartoň

.

 

 

L´Istituto Slovacco a Roma in collaborazione con l´Istituto Culturale Ceco a Roma e Tetracordo contemporanea è lieto di inviare la S.V. al CONCERTO DEL DUO di Kamil Doležal e Hanuš Bartoň che si terrà il 2 ottobre 2008 alle ore 20 presso la sede dell’Ambasciata e Istituto Slovacco a Roma, Via Colli della Farnesina 144 - 00194 Roma. Ingresso libero.

 

Nel concerto di questa serata vengono proposti due musicisti che si presentano nella doppia veste di interpreti e compositori. Questo legame, un tempo costante, oggi si è perso quasi del tutto in una frammentazione specialistica che talvolta può andare a discapito di una visione d’insieme di un brano musicale; nel riproporre questo legame desideriamo suggerire uno spunto di riflessione anche sul rapporto tra la musica contemporanea e il nostro passato  musicale, e la nostra storia in generale.

Il duo di questo concerto è poi costituito da clarinetto e pianoforte, formazione che troviamo già presente dalla fine del ’700; il clarinetto trova la sua grande affermazione nella musica da camera con Mozart, per il quale era lo strumento preferito, e lo associa agli archi con e senza pianoforte. In seguito la formazione del duo clarinetto e pianoforte ha suscitato l’interesse di compositori come Weber, Schumann, Brahms, Berg e altri. Così il programma di questa serata propone accanto a musiche di Dusik (contemporaneo di Mozart) e Schumann, brani di compositori contemporanei Cechi e Slovacchi, che testimoniano come questi due paesi tutt’oggi, come allora, mantengano un ruolo centrale e vitale nell’evoluzione della musica colta in Europa. Questo concerto fa parte di una collaborazione internazionale tra artisti cechi, slovacchi, sloveni e italiani, che si propone di rendere ancora attuale queste esperienze musicali.

 

                                                                                                                                                           David Macculi

 

 

PROGRAMMA


 

Vladimir Bokes(1946):   “Inquieto”

 

Martin Marek:    - “Loudium“  (1)

(1956)

 

Jan Ladislav Dusik:  Sonata in fa diesis min. op. 61             

(1760-1812)                 “Elegie harmonique” (2)

                                       I. Lento patetico, Tempo Agitato

                                       II. Tempo vivace e con fuoco, quasi presto

 

--------------------------------------------------------------

 

Ivan Buffa:            “Perpetum Nobile”

(1979)

 

Hanuš Bartoň:     “Ballata” (2)

(1960)

 

Robert Schumann: “Tre romanze” op. 94

(1810-1856)

 

Kamil Doležal:    “Corroboree”

(1957)

               

 

(1) Clarinetto solo

(2) Pianoforte solo

 

Hanus Barton è nato il 16 Maggio 1960 nella famiglia di un ricercatore.  Ha studiato composizione (con Ilja Hurnik) dal 1975, e pianoforte (con Emil Leichner) al Conservatorio di Praga e ha continuato i suoi studi dal 1981 all’Accademia delle Arti dello Spettacolo di Praga, dove ha studiato composizione con Jiri Pauer e pianoforte con Jan Panenka. In seguito ha ampliato la sua formazione lavorando come studente ricercatore nel Dipartimento di Composizione dell’Accademia con Svatopluk Havelka, e oggi lavora come professore assistente nello stesso dipartimento.

Il principale interesse di Barton come compositore è la musica strumentale; ha scritto lavori per una grande varietà di organici strumentali. Le sue composizioni spesso uniscono organicamente elementi di vari stili musicali. Ha composto anche musica per il teatro.

Barton è anche attivo come pianista. E’ membro degli ensembles Ars Cameralis (specializzato nell’esecuzione di musica medievale e contemporanea) e MoEns (specializzato nel repertorio contemporaneo) e ha un duo pianistico con sua moglie Jana Macharackova. Ha partecipato a varie registrazioni discografiche tra cui quelle con lavori di Jan Ladislav Dusik, Leos Janacek, Svatopluk Havelka e a quelle dell’Ars Cameralis. Ha inoltre effettuato registrazioni radiofoniche di lavori di compositori cechi contemporanei.

 

Kamil Dolezal è nato nel 1957. Ha studiato clarinetto al Conservatorio di Praga e all’Accademia delle Arti dello Spettacolo con M. Kostohryz e M. Etlik e ha ottenuto il Primo Premio al Concorso Dusek - Mozart di  Praga nel 1975. Negli anni 1987 - 1994 è stato membro permanente e solista dell’ensemble Agon  con cui ha preso parte a numerosi e prestigiosi festival di musica contemporanea (Budapest, Berlino, Londra, Padova, Varsavia), e ha registrato due CD. Nel 1988 ha partecipato ai corsi estivi di Darmstadt con Roger Heaton. Nel Gennaio del 1995 ha registrato il suo primo CD da solista intitolato "Musica Contemporanea Ceca per Clarinetto" che ha vinto il Premio Classica '95  per la migliore registrazione dell’anno. Suona quasi esclusivamente    musica contemporanea nei suoi concerti come   solista dell’ Ensemble MoEns.                

 

 

 

Luogo di svolgimento:

Via G.B. Morgagni 20
20129 Milano
Italia

Data

02/ott/2008 00.00 - 00.00

Organizzatore principale:

L´Istituto Slovacco a Roma in collaborazione con l´Istituto Culturale Ceco a Roma


Ricordare l´evento
L´evento non può essere ricordato perche è già cominciato