Česká centra, Czech Centres

Česká centra / Czech centres - logo

Program

10/lug/2017 - 07/ago/2017

Jana Kasalová, artista contemporanea ceca all´ArtPerformingFestival a Napoli

Dal 10 luglio al 7 agosto 2017 al Castel dell’ovo e Napoli si terrà L’ArtPerformingFestival . L’ArtPerformingFestival, alla sua seconda edizione, pone l’accento su alcuni dei temi che, emblematicamente, con sempre maggiore forza caratterizzano i dibattiti culturali e le pratiche artistiche contemporanee: il femminile, la natura, e il Mediterraneo. Il festival si propone come uno spazio per la memoria (del) femminile – migrante, materna, liquida, rivoluzionaria; e per le espressioni ispirate alla madre terra. Con questi temi si presenterà al festival anche l´artista contemporanea ceca Jana Kasalová con due opere al Castel dell'Ovo e una performance venerdì 14 luglio al Palazzo Real Monte Manso di Scala.

 

Le artiste e gli artisti che animano il festival sono per la maggior parte indipendenti, provenienti dalla regione mediterranea, nazionali e internazionali; e le loro espressioni artistiche raccolgono le più svariate forme e tecniche, spaziando dall’installazione, la performance, il teatro, la pittura, il video, alla musica, alle sperimentazioni elettroniche, al digitale, alla cinematografia. All’insegna della differenza è anche la scelta dei luoghi che ospitano le differenti opere ed eventi, dai siti più rinomati della città di Napoli, come Castel dell’Ovo, a quelli più nascosti ma similmente affascinanti, come La Napoli Sotterranea e Palazzo Monte Manso di Scala; da quelli tradizionali per l’arte, come il Palazzo delle Arti di Napoli, a quelli più inediti, come l’ippodromo, o alternativi, come il Lanificio.

Jana Kasalová è nata a Turnov nel 1974. Dal 1988 al 1992 ha studiato alla Scuola Superiore di Arti Applicate di Brno, per poi proseguire gli studi alla Facoltà di Belle Arti di Brno nell’atelier della pittura del prof. Jiri Naceradsky. Nel 1997 ha seguito un corso alla University of Southampton, Winchester School of Art con la prof. Vanessa Jackson. Nel 2000 ha ottenuto una borsa di studio dallo stato spagnolo e la borsa di studio della Fondazione di Dagmar a Václav Havel Vize 97. Ha poi proseguito gli studi d’arte alla Universidad Castilla-La Mancha v Cuence e Universidad Complutense v Madridu. Dal 2002 al 2004 ha vissuto e lavorato a Londra, Parigi e New York. Da 2005 vive a Praga. Ha realizzato mostre personali in Repubblica Ceca, Polonia, Austria, Inghilterra e Spagna. Le sue opere sono presenti in alcune collezioni pubbliche e private europee e americane. Jan Šerých è nato a Praga nel 1972. Dal 1992 al 1999 ha studiato all’Accademia di Belle Arti di Praga negli atelier di grafica (J. Lindovský), nuovi media (M. Bielicky) e pittura (V. Skrepl). Dal 1997 al 2002 ha formato con i suoi compagni di studi Josef Bolf, Ján Mančuška e Tomáš Vaňek il gruppo chiamato “BJ”. Tra il 2003 e il 2005 è stato finalista del prestigioso premio Ceco “Jindřich Chalupecky”. Ha partecipato a diverse importanti mostre nella repubblica Ceca e all’estero: Biennale dei giovani (2002 e 2005), Praguebiennale 2 (2005). Tra le mostre personali si segnalano: “Dial”, Galleria Nazionale, Praga, Veletržní palác, (1999), “The Architecture of a Chance” (Architektura náhody), 2008; ISCP, New York, 2009; “Bip Bip / Beep Beep”, Labor, Budapest, HU, 2009; Artaward International 3/09, Strabag Kunstforum, Vienna; “Paramnézie / Paramnesia”, Galerie Caesar, Olomouc. Sue opere sono presenti nella raccolta della Galleria Nazionale di Praga e diverse collezioni pubbliche e private. 

 

Luogo di svolgimento:
Napoli
Data

Da: 10/lug/2017
A: 07/ago/2017

Organizzatore principale:

Istituto Culturale Ceco è co-organizzatore dell´evento


Ricordare l´evento
L´evento non può essere ricordato perche è già cominciato