Česká centra, Czech Centres

Česká centra / Czech centres - logo

Program

28/nov/2012 18.30 - 06/dic/2012

Grafica dei libri cechi degli anni 20’ e 30’

Mercoledì 28 novembre 2012 il Centro Ceco di Milano in collaborazione con l’Associazione italiana di design AIAP e la Galleria ART... on paper di Lugano, invita alla conferenza della storica Alena Pomajzlová sulla “Grafica degli anni '20 e '30 “, grafica da cui ha preso origine il moderno design. Nella stessa serata sarà inaugurata la mostra delle copertine dei libri di Josef Čapek. L'incontro e la mostra si terranno presso la Galleria AIAP, via Amilcare Ponchielli 3 a Milano alle 18.30. La mostra rimarrà aperta fino al 6 dicembre 2012.

 

 

 

 

 

 

 

Grafica dei libri degli anni 20e 30
La conferenza presenterà due principali tipi di grafiche dei libri degli anni venti e trenta. Il primo si concentra sulle copertine di libri incisi in linoleum e sulle illustrazioni degli anni venti Josef Čapek, ispirati all’arte primitiva che si ricollega alla grafica espressionista tedesca (per esempio le illustrazioni del libro “Pásmo” di Apollinaire o anche le copertine dei libri di Karel Čapek pubblicati da Aventinum
La seconda si concentra invece sull’avanguardia costruttivista della tipografia di Karel Teige (Alphabet di Nezval), sull’associazione artistica “Devětsil” e sulle opere di Ladislav Sutnar. In breve, mostra il passaggio dal disegno grafico individuale alla tipografia da stampa e riproduzione meccanica.

 

Alena Pomajzlová

Negli anni 1975-1982 ha studiato storia dell'arte e italiano presso la Facoltà di Filosofia dell'Università Carlo di Praga, più tardi il dottorato di teoria e storia dell'arte presso l’Università di Masaryk (2002-2005). Ha lavorato nella casa editrice Odeon come art editor, all'Istituto di Teoria e Storia dell'Arte, negli anni 1989-2002 è stata curatrice di Arte Moderna e Contemporanea nella Galleria Nazionale di Praga. Nel periodo 2000-2005 ha insegnato arte moderna presso l'Università Tecnica di Liberec, lavora come assistente alla cattedra di Storia delle Arti, Università di Masaryk, dove si è specializzata in arte moderna e contemporanea. È autrice e co-autrice di numerose mostre e pubblicazioni professionali, come ad esempio “Il grottesco nell’arte ceca degli anni ‘20” (1987), “L’espressionismo e l’arte ceca” (1994), “Praga 1900: Poesia e Extasy” (1999), “Vincent Kramar. Dai vecchi maestri a Picasso” (2000), “Jan Kotera” (2001), “Ecco, luce” (2003), “Josef Capek: l’arte più umile” (2003), “Frantisek Foltyn: Kosice-Parigi-Brno” (2007). Il primo studio di Ruzena Zàtkovà è stato pubblicato nella rivista “L’arte” nel 2004.

 

 

Luogo di svolgimento:

AIAP Via Ponchiell 3 CAP 20129 Milano

Data

Da: 28/nov/2012 18.30
A: 06/dic/2012

Organizzatore principale:

Istituto Culturale Ceco è co-organizzatore dell´evento


Ricordare l´evento
L´evento non può essere ricordato perche è già cominciato