Česká centra, Czech Centres

Česká centra / Czech centres - logo

Program

04/dic/2015 - 29/gen/2016

L’arte di transavanguardia ceca a Roma

Nell’ambito del progetto europeo Contain[era] la giovane artista ceca Adéla Součková presenterà la sua prima mostra personale a Roma. L’esposizione si terrà presso la galleria Label 201 (via Portuense, 201) dal 4 dicembre 2015 al 29 gennaio 2016.

Nell’ambito del progetto europeo Contain[era], Label201 è lieta di presentare la prima mostra personale di AdélaSoučková, a Roma. La giovane artista ceca si esprime attraverso vari medium dal video alla performance,focalizzandosi in particolare sulla pittura e sul disegno.La sua pratica artistica sembrerebbe riconducibile, più che alla tendenza del post-internet, a una nuova forma dineo-espressionismo tecnologico in cui ispirazioni visive legate a tradizioni antiche, analogiche, si fondono e sisovrappongono a quelle digitali.

Nei suoi disegni realizzati direttamente sulle pareti degli spazi espositivi o sutessuti leggeri dai colori neutri si ritrovano mani che giocano con smartphones e tablets o immagini provenientidal desktop del suo computer disegnate con tratti ricercatamente primitivi e grossolani, a cui si affiancanoelementi naturali come foglie, rami, cervi o pesci. L’artista mutua i movimenti che la nostra mano sviluppa suiphone e tablet su altri corpi/oggetti, ragionando sulla tattilità digitale.Mentre nei carboncini le cancellature aleggiano visibili lasciando spesso tracce nebulose che amplificano il sensodi incertezza dei tratti e allo stesso tempo rivelano, attraverso l’imprecisione e il ripensamento, l’intervento fisicodell’artista, negli acquarelli a prevalere è la tendenza a non padroneggiare l’uso del colore che tende aoltrepassare le linee di contorno, precedentemente tracciate, per espandersi sul foglio come una macchia.

Presso Label201, Adéla Součková presenterà una serie di lavori realizzati appositamente per la mostra, affiancatia una selezione di lavori esistenti e realizzerà un grande disegno su tessuto nel corso di una performance, inoccasione dell’inaugurazione.La mostra è realizzata con il supporto del Centro Ceco di Milano, nellʼambito di Contain[era], un progetto cofinanziatodal Programma Europa Creativa, pratrocinato dall’Assessorato Cultura e Sport del Comune di Roma.

Si inserisce all’interno di Portuense201, un distretto culturale e creativo che nasce all’interno del comprensorio della Ex Vaccheria Riccioni costruita intorno al 1910. La struttura infatti, una vecchia stalla dei primi del ‘900, è stata recuperata con grande rispetto dell’architettura esistente, preservandone volumi e superfici, lasciando leggere i diversi strati che col tempo si sono sovrascritti sulle pareti originali.

 

 

 

Luogo di svolgimento:
Via Portuense, 201, Roma
Data

Da: 04/dic/2015
A: 29/gen/2016

Organizzatore principale:

Istituto Culturale Ceco è co-organizzatore dell´evento


Ricordare l´evento
L´evento non può essere ricordato perche è già cominciato