Česká centra, Czech Centres

Česká centra / Czech centres - logo

Program

17/gen/2020 - 23/gen/2020

Il Bruciacadaveri e documentario su Baťa al Trieste Film Festival

Venerdì 17 gennaio inizierà a Trieste, in Italia, il festival del film che riguarda la cinematografia dell’Europa centro orientale. Durante la sua 31° edizione si svolgeranno anche la proiezione del film "Il Bruciacadaveri" del regista Juraj Herz e del nuovo documentario “Storie di Bata” del regista slovacco Peter Kerekes. Il festival durerà fino al mercoledì 23 gennaio. Gli organizzatori hanno preparato un programma di accompagnamento pieno delle conferenze.

 

Dal 1989 ogni anno l’associazione Alpe Adria Cinema organizza Trieste Film Festival. L’evento è il primo e più importante appuntamento sulla cinematografia e gli autori spesso sono poco noti, se non addiritirura sconosciuti, al pubblico italiano, e più in generale a quello occidentale. Anche l’anno scorso è stato dedicato uno spazio alla Repubblica Ceca con un breve film in anteprima assoluta “Home Sleep Home” di Adam Koloman Rybánský oltre all’anteprima italiana del documentario “King Skate” del regista Šimon Šafránek.

Quest’anno si svolgerà la proiezione del film Il Bruciacadaveri (Spalovač mrtvol), del noto regista Juraj Herz, e si affiancherà alla presentazione della traduzione italiana del libro omonimo che è stato pubblicato dalla casa editrice Miraggi Edizioni nel 2019 a Torino. Il traduttore Alessandro De Vito sarà il moderatore insieme al Prof. Massimo Tria. Il pubblico italiano avrà per la prima volta l’opportunità di vedere il film documentario Storie di Bata (Baťa, první globalista) del regista slovacco Peter Kerekes. Il film fu girato nel 2018 in coproduzione con la Televisione Ceca e quella Franco-tedesca TV ARTE e porta una nuova prospettiva e fatti sulla storia della famiglia Baťa. In questa occasione martedì 21 gennaio si svolgerà anche una lettura pubblica dal libro “Con Bata nella giungla” (Miraggi Edizioni, 2020) con la sua scrittrice Markéta Pilátová insieme all'Alessandro De Vito e Massimo Tria. L'evento è organizzato in collaborazione con Centro Ceco Roma e Miraggi Edizioni. ll festival si svolgerà presso il Politeama Rossetti, al Teatro Miela e nel Cinema Ambasciatori.

 

PROIEZIONI DEI FILM CECHI

domenica 19 gennaio, ore 11, Cinema Ambasciatori

Storie di Bata (Baťa, první globalista) - Peter Kerekes, CZ - F - SK, 2019, 78’


domenica 19 gennaio, ore 20.30, Cinema Ambasciatori

Forman vs. Forman - Helena Třeštíková, Jakub Hejna, CZ - F, 2019, 78’ 


martedì 21 gennaio, ore 11, Politeama Rossetti

L’uomo che bruciava i cadaveri (Spalovač mrtvol) - Juraj Herz, CS, 1969, 100’


CONCORSO CORTOMETRAGGI

domenica 19 gennaio, ore 18, Cinema Ambasciatori

Confine (Hranice) - Damián Vondrášek, CZ, 2020, 29’


PRESENTAZIONE LIBRI

martedì 21 gennaio, ore 18, Caffè San Marco

Con Bata nella giungla (S Baťou v džungli) - Markéta Pilátová (trad. Alessandro De Vito), Miraggi Edizioni, 2020

mercoledì 22 gennaio, ore 11, Caffè San Marco

Il Bruciacadaveri (Spalovač mrtvol) - Ladislav Fuks (trad. Alessandro De Vito), Miraggi Edizioni, 2019

 

Il SIto ufficiale del Festival

Foto: Patrizia Burra 

 

Luogo di svolgimento:
Politeana Rossetti, Cinema Ambasciatori, Teatro Miela, 34132 Trieste
Data

Da: 17/gen/2020
A: 23/gen/2020

Organizzatore principale:

Istituto Culturale Ceco è co-organizzatore dell´evento


Ricordare l´evento
L´evento non può essere ricordato perche è già cominciato