Česká centra, Czech Centres

Česká centra / Czech centres - logo

Program

22/nov/2019 - 15/dic/2019

La mostra a 50 anni dalla morte di Jan Palach al Castello di Udine

Dal 22 novembre al 15 dicembre presso il Castello di Udine si svolgerà la mostra dal titolo „Jan Palach ´69“ in ricordo dei cinquant’anni dal giorno in cui lo studente Jan Palach si diede fuoco.

 

La mostra interattiva presenterà tele di grande formato con fotografie d’epoca che accompagnano la storia biografica in dettaglio e che faranno rivivere al visitatore l’atmosfera oscura durante l’occupazione d’agosto 1968 in Cecoslovacchia.

Jan Palach è nato nel 1948. È stato studente ceco di filosofia all’Università Carlo IV di Praga e il 16 gennaio nel 1969 si appiccò fuoco in Piazza Venceslao a Praga in segno di protesta contro l’occupazione della Cecoslovacchia che era stata organizzata dagli eserciti del Patto di Varsavia con l’Unione Sovietica in testa. Palach è morto tre giorni dopo a causa di ustioni gravi. Il suo funerale divenne una grande protesta contro la continua occupazione. Circa un mese dopo Jan Zajíc, un altro studente, si diede fuoco nello stesso luogo.

Nel 2013 Agnieszka Holland, la regista polacca, ha girato il film in tre parti per la televisione HBO intitolato “Il Roveto Ardente” nel quale si racconta la situazione agitata nella società dopo il suicidio di Palach. Nel 2018 è stato girato il film „Jan Palach“ di Robert Sedláček. Il film tratta degli ultimi mesi della vita dello studente ceco. 

 

Orario di apertura:

Venerdì, sabato: 15.00 – 18.00 ore

Domenica: 10.00 – 12.00, 15.00 – 18.00 ore

 

Ingresso libero.

 

 

 

Luogo di svolgimento:
Castello di Udine, Piazzale Patria del Friuli 1, 33100 Udine UD
Data

Da: 22/nov/2019
A: 15/dic/2019

Organizzatore principale:

Istituto Culturale Ceco è co-organizzatore dell´evento


Ricordare l´evento

giorni prima