Česká centra, Czech Centres

Česká centra / Czech centres - logo

Program

18/nov/2018

Patrik Ouředník torna in Italia. Presenterà il suo libro "Istante propizio, 1855" al Castello Sforzesco

Grazie alla cooperazione con il Ministro della Cultura della Repubblica Ceca, il Centro Ceco di Milano e il Centro letterario ceco, lo scrittore Patrik Ouředník sarà fra gli ospiti della VII edizione di BOOKCITY MILANO. La presentazione del libro intitolato "Istante propizio, 1855“ (Exorma, 2018) si svolgerà il 18 novembre 2018 alle ore 10.30 presso il Castello Sforzesco alla sala Weil Weiss alla presenza dell'autore.

 

Patrik Ouředník verrà accompagnato da Alessandro Catalano che, oltre ad essere professore di letteratura ceca all’Università degli studi di Padova, si occupa anche della traduzione dal ceco in italiano dei diversi autori cechi (tra quali Patrik Ouředník, ma anche Bohumil Hrabal o Michal Viewegh) e ha al suo attivo numerosi lavori scientifici ed edizioni critiche. È stato uno dei fondatori della rivista «eSamizdat». L'altro accompagnatore sarà Paolo Nori, scrittore italiano e traduttore dal russo e dal francese. Dato che Patrik Ouředník preferisce parlare francese, la docente di letteratura francese dell’Università degli Studi di Padova, Marika Piva, si occuperà della traduzione in italiano.

Patrik Ouředník è nato a Praga nel 1957. Ha lasciato la Cecoslovacchia nel 1984 e si è trasferito a Parigi. È scrittore, redattore di enciclopedie, autore di saggi, racconti, raccolte poetiche ed è anche traduttore in ceco di Rabelais, Jarry, Queneau, Beckett e Michaux.

Istante propizio, 1855:Il libro si apre con una lettera del fondatore della colonia anarchica all’amata, scritta molti anni dopo, nel 1902: una “memoria” che racconta una passione politica e un sogno. Alla lettera segue il diario scritto durante il viaggio da un colono italiano partito per cogliere l’istante propizio. Elisabetta, Cattina e Rina, Aniceto, Zeffirino, Decio, i fratelli Allegret, il vecchio Agottani, monsieur Mangin, Amilcare e tanti altri, tutti diversi per estrazione e nazionalità, nutrono il sogno di una società fondata su basi egalitarie e governata da un diverso sentimento dell’agire, un mondo dove tutto sarà comune.“

Exorma Edizioni

 

COMUNICATO STAMPA:

Luogo di svolgimento:

Castello Sforzesco

Data

18/nov/2018

Organizzatore principale:

Istituto Culturale Ceco è co-organizzatore dell´evento


Ricordare l´evento
L´evento non può essere ricordato perche è già cominciato