Česká centra, Czech Centres

Česká centra / Czech centres - logo

Program

04/giu/2020 18.00 - 19.00

La cultura in quarantena: stavolta con Radka Denemarková

Il quinto autore che farà parte della nostra Cultura in quarantena è scrittrice Radka Denemarková. La presentazione si svolgerà giovedì 4 giugno alle 18:00 sulla nostra pagina facebook (Centro Ceco Milano).

 

L'intervista con l'autrice sarà tenuta dalla direttrice del Centro Ceco di Milano, Simona Calboli, e dal traduttore e professore universitario dell'Università di Padova, Alessandro Catalano, che tradurrà l’intervento dell’autore dal ceco all'italiano. Sarà presente anche Chiara Macconi, docente alla Università Cattolica e alla Luiss a Roma. Parleremo dei due libri di Denemarková: I soldi di Hitler (traduzione di Angela Zavettieri, Keller Editore 2012) e Il contributo alla storia della gioia (traduzione di Angela Zavettieri, Edizioni Sovera 2018).

 

Radka Denemarková, nata nella Repubblica Ceca nel 1968, vive a Praga. È una scrittrice ceca, storica letteraria, sceneggiatrice, traduttrice di opere tedesche e drammaturga. Ha studiato la lingua tedesca e ceca alla Facoltà di Lettere dell'Università Carolina, dove ha conseguito il dottorato nel 1997. Ha lavorato come ricercatrice presso l'Istituto di letteratura ceca dell'Accademia delle scienze della Repubblica Ceca, come docente e drammaturgo al teatro Divadlo Na zábradlí a Praga, e ha insegnato scrittura creativa (2009-2014) esternamente all'Accademia letteraria Josef Škvorecký. È l'unica scrittrice ceca che ha ricevuto il prestigioso premio "Magnesia Litera" ben tre volte in varie categorie per prosa, letteratura e traduzione. Nel 2019, ha ricevuto il quarto premio Magnesia Litera: Libro dell'anno per il suo romanzo “Hodiny z olova” (Orologio di piombo).

 

Foto: Elena Horálková

 

Luogo di svolgimento:
Data

04/giu/2020 18.00 - 19.00

Organizzatore principale:

Centro Ceco


Ricordare l´evento
L´evento non può essere ricordato perche è già cominciato