Česká centra, Czech Centres

Česká centra / Czech centres - logo

Program

04/apr/2019 16.30

Incontro con la scrittrice Sylvie Richterová a Roma

Giovedì 4 aprile alle ore 16.30 presso l‘ Edificio Marco Polo a Roma si terrà un incontro con la scrittrice ceca Sylvie Richterová per la presentazione del suo libro “Che ogni cosa trovi il suo postoˮ. Presenti saranno anche la traduttrice del libro Alessandra Mura e l’attore Giacomo de Rose, che ne leggerà alcuni brani.

 

L’incontro, organizzato dal Dipartimento di studi Europei, Americani e Interculturali della  „Sapienza“- Università di Roma, presenterà l’ultimo romanzo della scrittrice ceca, che fa conoscere al lettore gli ultimi sessant‘ anni, dal periodo dopoguerra fino al crollo del regime comunista tramite varie storie di molte vite, dai veterani della guerra ai ragazzi cresciuti durante il regime. All’incontro interverranno Annalisa Cosentino, Rita Giuliani e Luigi Marinelli.

Sylvie Richterová (1945) è una scrittrice e professoressa di boemistica ceca. Nata e cresciuta a Brno, Sylvie Richterová si è trasferita a Praga per gli studi. Nel 1967 ha sposato un boemista italiano Sergio Corduas. Nel 1971 si sono trasferiti in Italia, dove Sylvie ha continuato a studiare presso La Sapienza, concentrandosi sugli studi delle letterature slave sotto la guida di Angelo Maria Ripellino. Anche se ha divorziato nel 1974, ha deciso di rimanere in Italia e ha continuato a lavorare nel campo di studi slavistici e letterari. Negli anni settanta e ottanta rappresentava la mediatrice tra gli esuli e dissidenti cecoslovacchi, lei stessa diventando controllata e minacciata dal regime. A partire dalla caduta del regime comunista Sylvie Richterová vive parte dell’anno a Praga e parte a Roma.

copertina libro © Mimesis Edizioni

 

 

Luogo di svolgimento:
stanza 102, primo piano – Edificio Marco Polo, Circonvallazione Tiburtina 4, Roma
Data

04/apr/2019 16.30

Organizzatore principale:


Ricordare l´evento
L´evento non può essere ricordato perche è già cominciato