Česká centra, Czech Centres

Česká centra / Czech centres - logo

News

L'aeroporto internazionale di Praga Ruzyně è intitolato al Presidente dissidente Václav Havel

Václav Havel merita di essere onorato in un modo che non sarebbe soltanto un riconoscimento formale ai suoi successi ma anche un riflesso della sua lotta per la nostra libertà. Un simbolo non solo per quelli che sono qui oggi ma anche per le generazioni future. Con un cammino della sua vita che lo ha condotto dalla prigione di Ruzyne al Castello di Praga, attraverso la demolizione dei confini e l'apertura delle porte al mondo donando visibilitá e riconoscimento al nostro piccolo paese in tutto il mondo, Václav Havel non potrebbe essere commemorato in modo migliore divendendo il simbolo della nuova denominazione del vecchio Aeroporto di Praga Ruzyne ora dal nome Aeroporto di Vaclav Havel. L'aeroporto si trova presso un crocevia, luogo di incontro e di mescolanza nonchè simbolo della libera circolazione delle persone e delle idee. Per il popolo ceco ha rappresentato e rappresenta ancora oggi la porta d'ingresso alla libertà, per gli stranieri è il primo punto d' ingresso per accedere al nostro paese. L'aeroporto internazionale di Praga Ruzyně sarà ribattezzato il 5 ottobre 2012 nel giorno in cui Havel avrebbe compiuto 76 anni.