Česká centra, Czech Centres

Česká centra / Czech centres - logo

News

27’52” dall’opera di Kylián: Nataša Novotná e Václav Kuneš e Roma

La nona edizione del festival Equilibrio apre con un programma straordinario: 6000 miles away, ideato e interpretato da Sylvie Guillem, una delle più grandi ballerine del mondo, artista associata del Sadler’s Wells Theatre. La serata riunisce coreografie di tre dei più importanti coreografi del momento: Mats Ek, William Forsythe e Jirˇí Kylián. In programma Rearray, il nuovo duetto firmato da un’icona della danza moderna come William Forsythe, in cui Guillem danzerà insieme all’etoile del Corpo di ballo del Teatro alla Scala di Milano Massimo Murru. Il nuovo assolo dell’applaudito coreografo svedese Mats Ek, Bye, in cui Guillem ballerà sulle note dell’ultima sonata per pianoforte di Beethoven, definito un “capolavoro” dalla “Frankfurter Allgemeine Zeitung”. A completare la serata, un duetto tratto dall’opera di Kylián 27’52”, interpretato da due eccellenti danzatori, Nataša Novotná e Václav Kuneš.

Rearray
William Forsythe
coreografia
David Morrow
musica
con
Sylvie Guillem
e Massimo Murru

Bye
Mats Ek
coreografia
musica di
Ludwig van Beethoven
registrazione eseguita da Ivo Pogorelich
con
Sylvie Guillem


Jiří Kylián
coreografia
Dirk P Haubrich
musica
con
Nataša Novotná
e Václav Kuneš
e la partecipazione di
Emiliano Perazzini